Saepinum, San Pietro di Cantoni, Terravecchia, un esperimento di archeologia digitale : un'esemplare storia cantonale dall'antichità al medioevo attraverso lo scavo e la ricognizione; vecchi e nuovi strumenti di indagine e di documentazione per la comunicazione e la valorizzazione espositiva

DSpace/Manakin Repository

Show simple item record

dc.contributor.advisor Guerra, Francesco <1963- > it_IT
dc.contributor.author Scocca, Valeria <1979> it_IT
dc.date.accessioned 2018-12-12 it_IT
dc.date.accessioned 2019-07-24T08:06:29Z
dc.date.issued 2019-03-11 it_IT
dc.identifier.uri http://hdl.handle.net/10579/14954
dc.description.abstract La tesi si propone di sperimentare l’impiego di tecnologie digitali nella ricerca archeologica, imperniandosi sulla definizione, la sperimentazione e la messa a punto, nell’ambito di casi applicativi, delle tecniche di rilievo indiretto per nuvole di punti. Sono state adottate, nello specifico, tecnologie fotogrammetriche (aeree, mediante l’impiego di strumentazione UAV, e terrestri) e laser scanning in forma isolata e integrata, predisponendo, a partire dai dati ottenuti, elaborati digitali spendibili in ambito espositivo. Il progetto si propone infatti, da ultimo, di realizzare, a partire da modelli e ricostruzioni digitali, prodotti multimediali utilizzabili a fini museali. La necessità di progettare nuove soluzioni per la divulgazione e la comunicazione espositiva del dato archeologico procede parallelamente con gli sviluppi strumentali, metodologici e tecnologici più recenti. La comunicazione virtuale del dato archeologico riveste infatti un ruolo d’importanza sempre crescente nell’instaurazione e nella codifica di processi comunicativi che facilitino la divulgazione scientifica e nella progettazione di strumenti volti a rendere maggiormente efficace, intuitiva ed accattivante la comunicazione di informazioni. it_IT
dc.language.iso it it_IT
dc.publisher Università Ca' Foscari Venezia it_IT
dc.rights © Valeria Scocca, 2019 it_IT
dc.title Saepinum, San Pietro di Cantoni, Terravecchia, un esperimento di archeologia digitale : un'esemplare storia cantonale dall'antichità al medioevo attraverso lo scavo e la ricognizione; vecchi e nuovi strumenti di indagine e di documentazione per la comunicazione e la valorizzazione espositiva it_IT
dc.title.alternative it_IT
dc.type Doctoral Thesis it_IT
dc.degree.name Storia delle arti it_IT
dc.degree.level Dottorato di Ricerca it_IT
dc.degree.grantor Dipartimento di Filosofia e Beni Culturali it_IT
dc.description.academicyear Dottorato - 31° Ciclo - 2015-2017 it_IT
dc.description.cycle 29 it_IT
dc.degree.coordinator Vescovo, Pier Mario it_IT
dc.location.shelfmark D001920 it_IT
dc.location Venezia, Archivio Università Ca' Foscari, Tesi Dottorato it_IT
dc.rights.accessrights embargoedAccess it_IT
dc.thesis.matricno 956125 it_IT
dc.format.pagenumber 300 p. : ill. it_IT
dc.subject.miur L-ANT/10 METODOLOGIE DELLA RICERCA ARCHEOLOGICA it_IT
dc.description.note it_IT
dc.degree.discipline it_IT
dc.contributor.co-advisor it_IT
dc.date.embargoend 2020-03-11T08:06:29Z
dc.provenance.upload Valeria Scocca (956125@stud.unive.it), 2018-12-12 it_IT
dc.provenance.plagiarycheck Francesco Guerra (francesco.guerra@unive.it), 2019-01-18 it_IT


Files in this item

This item appears in the following Collection(s)

Show simple item record