"Mare Nostrum": la politica italiana dell'asilo, nel quadro del Sistema Comune Europeo

DSpace/Manakin Repository

Show simple item record

dc.contributor.advisor Ferrero, Marco it_IT
dc.contributor.author Moscato, Giulia <1989> it_IT
dc.date.accessioned 2015-02-10 it_IT
dc.date.accessioned 2015-07-04T14:47:12Z
dc.date.available 2015-07-04T14:47:12Z
dc.date.issued 2015-02-27 it_IT
dc.identifier.uri http://hdl.handle.net/10579/5990
dc.description.abstract L’immigrazione clandestina è una questione di scottante attualità che tutt’oggi non trova una soluzione concreta ed efficace ma che anzi, con l’aggravarsi dei conflitti e delle guerre in diverse parti del mondo, continua a costituire un problema di intensità sempre crescente e doppiamente allarmante da un punto di vista umanitario a da un punto di vista sociale. L’apparato normativo Italiano in materia migratoria ha subìto, nel corso degli anni, trasformazioni sostanziali, incidenti sul profilo penale, con lo scopo di scoraggiare i forti flussi di irregolari e di adeguarsi alle direttive lanciate dall’Europa. In seguito al tristemente noto naufragio del 2013, l’Italia ha deciso di agire in modo autonomo rispetto all’Europa e di avviare Mare Nostrum, un’operazione umanitaria nel Mediterraneo interamente italiana con lo scopo di controllo e soccorso in mare. In questo lavoro verrà fatta una disamina delle più significative leggi e direttive in materia di immigrazione clandestina, analizzando conseguentemente cause ed effetti di tali normative e dell’operazione Mare Nostrum da un punto di vista socio-giuridico sfruttando i più recenti fatti di cronaca per meglio comprendere la ratio delle suddette norme. Alla luce di quanto detto e, attraverso un’indagine delle proposte fatte dagli esperti, verranno tratte le dovute conclusioni critiche in merito alle scelte fatte dall’Italia. it_IT
dc.language.iso it_IT
dc.publisher Università Ca' Foscari Venezia it_IT
dc.rights © Giulia Moscato, 2015 it_IT
dc.title "Mare Nostrum": la politica italiana dell'asilo, nel quadro del Sistema Comune Europeo it_IT
dc.title.alternative it_IT
dc.type Bachelor Thesis it_IT
dc.degree.name Lingue e istituzioni economiche e giuridiche dell’asia e dell’africa mediterranea it_IT
dc.degree.level Laurea magistrale it_IT
dc.degree.grantor Scuola in Studi Asiatici e Gestione Aziendale it_IT
dc.description.academicyear 2013/2014, sessione straordinaria it_IT
dc.rights.accessrights openAccess it_IT
dc.thesis.matricno 844669 it_IT
dc.subject.miur it_IT
dc.description.note it_IT
dc.degree.discipline it_IT
dc.contributor.co-advisor it_IT
dc.subject.language ARABO it_IT
dc.date.embargoend it_IT
dc.provenance.upload Giulia Moscato (844669@stud.unive.it), 2015-02-10 it_IT
dc.provenance.plagiarycheck Marco Ferrero (marcoferrero@unive.it), 2015-02-16 it_IT


Files in this item

This item appears in the following Collection(s)

Show simple item record