Il Processo di Cambiamento Intenzionale: approcci teorici e applicazioni in ambito accademico

DSpace/Manakin Repository

Show simple item record

dc.contributor.advisor Bonesso, Sara it_IT
dc.contributor.author Cortellazzo, Laura <1988> it_IT
dc.date.accessioned 2013-10-09 it_IT
dc.date.accessioned 2013-12-03T12:21:12Z
dc.date.available 2015-01-17T09:36:17Z
dc.date.issued 2013-10-25 it_IT
dc.identifier.uri http://hdl.handle.net/10579/3949
dc.description.abstract Le competenze emotive e sociali stanno assumendo nel mercato del lavoro un ruolo sempre più importante come competenze trasversali correlate a performance superiori. In questa tesi si è voluto approfondire il tema secondo una prospettiva che guarda allo sviluppo di tali competenze tramite un processo di apprendimento auto-diretto, denominato Processo di Cambiamento Intenzionale, e alla sua possibile applicazione in ambito accademico. Tramite un’analisi della letteratura è stata evidenziata l’evoluzione storica del concetto di intelligenza emotiva e sociale, descrivendo e confrontando i tre approcci teorici principali. In seguito è stata considerata la dinamica dello sviluppo esaminando nel dettaglio le prime tre fasi del Processo di Cambiamento Intenzionale: individuazione del proprio Sé Ideale, consapevolezza del proprio Sé Reale, e predisposizione di un Piano di Apprendimento. Creando tre sezioni distinte si è voluto analizzare le componenti di ciascuna fase, individuandone i fondamenti teorici, e valutando le modalità di misurazione. Prendendo in considerazione questi elementi, la tesi supporta l’adozione di processi di sviluppo delle competenze trasversali non solo in ambito lavorativo, ma anche all’interno dei percorsi universitari. Da una parte ciò permette agli studenti di comprendere meglio i propri obiettivi e articolare un percorso coerente per il loro conseguimento, dall’altra di apprendere competenze emotive e sociali necessarie per raggiungere un livello di eccellenza professionale e capaci di migliorare l’employabilty sul mercato del lavoro. Dopo aver attestato l’esistenza di diversi programmi di sviluppo a livello accademico internazionale, è stato considerato il caso particolare del Ca’Foscari Competency Centre, procedendo a un’analisi empirica di dati raccolti seguendo le metodologie del Processo di Cambiamento Intenzionale. it_IT
dc.language.iso it it_IT
dc.publisher Università Ca' Foscari Venezia it_IT
dc.rights © Laura Cortellazzo, 2013 it_IT
dc.title Il Processo di Cambiamento Intenzionale: approcci teorici e applicazioni in ambito accademico it_IT
dc.title.alternative Intentional Change Process: theoretical approaches and academic applications it_IT
dc.type Bachelor Thesis it_IT
dc.degree.name Economia e gestione delle aziende it_IT
dc.degree.level Laurea magistrale it_IT
dc.degree.grantor Dipartimento di Management it_IT
dc.description.academicyear 2012/2013, sessione autunnale it_IT
dc.rights.accessrights openAccess it_IT
dc.thesis.matricno 839963 it_IT
dc.subject.miur SECS-P/08 ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE it_IT
dc.description.note it_IT
dc.degree.discipline it_IT
dc.contributor.co-advisor it_IT
dc.provenance.upload Laura Cortellazzo (839963@stud.unive.it), 2013-10-09 it_IT
dc.provenance.plagiarycheck Sara Bonesso (bonesso@unive.it), 2013-10-21 it_IT


Files in this item

This item appears in the following Collection(s)

Show simple item record