Il PIL come misura di benessere: caratteristiche, limiti e possibili alternative; Analisi teorica ed empirica sulla costruzione degli indicatori multidimensionali

DSpace/Manakin Repository

Show simple item record

dc.contributor.advisor Giove, Silvio it_IT
dc.contributor.author Di Pasquale, Michele <1993> it_IT
dc.date.accessioned 2019-10-06 it_IT
dc.date.accessioned 2020-05-08T04:22:18Z
dc.date.issued 2019-10-23 it_IT
dc.identifier.uri http://hdl.handle.net/10579/15660
dc.description.abstract Il Prodotto Interno Lordo è uno degli indicatori di riferimento nell'analisi economica. Tale indicatore è utilizzato per analizzare le performance di un sistema economico, per verificare come diverse economie reagiscono a sollecitazioni comuni nonché come parametro nella regolamentazione economica europea. L’indicatore in analisi è caratterizzato da diverse criticità. Un limite del PIL, che ha portato all'elaborazione di alternative allo stesso, è legato all'incapacità dell’indicatore di fotografare il benessere, elemento di tipo multidimensionale che fa riferimento all'ambito economico ed a quello sociale. La multidimensionalità del benessere comporta delle criticità nella costruzione degli indicatori volti a misurarlo. Questo lavoro è volto ad analizzare, in modo teorico ed empirico, le tecniche di costruzione degli indicatori multidimensionali, soffermandosi in particolare sulla normalizzazione dei dati e sul suo impatto sull'importanza relativa assegnata alle dimensioni che compongono un indicatore. Facendo riferimento a dati OECD ed all'apparato teorico di una pubblicazione che su essi si basa, si andranno a determinare i pesi ombra attribuiti alle singole dimensioni non normalizzate, verificando se questi divergono da quelli attribuiti alle dimensioni normalizzate. I risultati mostrano come la normalizzazione dei dati attribuisca implicitamente dei pesi alle dimensioni non normalizzate che possono non coincidere con quelli assegnati alle stesse dopo la normalizzazione. it_IT
dc.language.iso it it_IT
dc.publisher Università Ca' Foscari Venezia it_IT
dc.rights © Michele Di Pasquale, 2019 it_IT
dc.title Il PIL come misura di benessere: caratteristiche, limiti e possibili alternative; Analisi teorica ed empirica sulla costruzione degli indicatori multidimensionali it_IT
dc.title.alternative Il PIL come misura di benessere: caratteristiche, limiti e possibili alternative; Analisi teorica ed empirica sulla costruzione degli indicatori multidimensionali it_IT
dc.type Bachelor Thesis it_IT
dc.degree.name Economia e finanza it_IT
dc.degree.level Laurea magistrale it_IT
dc.degree.grantor Dipartimento di Economia it_IT
dc.description.academicyear 2018/2019, sessione autunnale it_IT
dc.rights.accessrights closedAccess it_IT
dc.thesis.matricno 865006 it_IT
dc.subject.miur SECS-S/06 METODI MATEMATICI DELL'ECONOMIA E DELLE SCIENZE ATTUARIALI E FINANZIARIE it_IT
dc.description.note it_IT
dc.degree.discipline it_IT
dc.contributor.co-advisor it_IT
dc.date.embargoend 10000-01-01
dc.provenance.upload Michele Di Pasquale (865006@stud.unive.it), 2019-10-06 it_IT
dc.provenance.plagiarycheck Silvio Giove (sgiove@unive.it), 2019-10-21 it_IT


Files in this item

This item appears in the following Collection(s)

Show simple item record