Autismo, lingua dei segni e comunicazione. L'uso della LIS per l'apprendimento della comunicazione funzionale.

DSpace/Manakin Repository

Show simple item record

dc.contributor.advisor Cardinaletti, Anna it_IT
dc.contributor.author Longo, Sara <1991> it_IT
dc.date.accessioned 2018-02-18 it_IT
dc.date.accessioned 2018-06-22T08:47:15Z
dc.date.available 2018-06-22T08:47:15Z
dc.date.issued 2018-03-15 it_IT
dc.identifier.uri http://hdl.handle.net/10579/12637
dc.description.abstract L’obiettivo primario di questa tesi è di discutere l’uso della lingua dei segni come metodo di CAA in bambini che presentano disturbi linguistici derivanti da un quadro molto eterogeneo di patologie. Nel primo capitolo viene descritta l’acquisizione e lo sviluppo del linguaggio, sia in forma tipica che atipica, delineando le caratteristiche dei due differenti percorsi di acquisizione e fornendo un quadro teorico relativamente ai disturbi specifici del linguaggio. Il secondo capitolo è dedicato al Disturbo dello Spettro Autistico. Dopo un’introduzione riguardante gli elementi tipici della Sindrome, si descrivono le conseguenze sulla comunicazione e i principali metodi riabilitativi utilizzati. È stata scelta la descrizione di questo quadro sindromico in quanto il bambino protagonista del quarto e ultimo capitolo ne è affetto. Nel terzo capitolo viene presentata la lingua dei segni; in grado non solo di promuovere varie abilità in soggetti con deficit di comunicazione, ma anche, allo stesso tempo, di consentire lo sviluppo della lingua orale. Questo continuum di progressi è quanto ho potuto sperimentare in prima persona, durante il percorso di intervento ABA svolto con un bambino, V., intervento riportato nel capitolo quattro. it_IT
dc.language.iso it it_IT
dc.publisher Università Ca' Foscari Venezia it_IT
dc.rights © Sara Longo, 2018 it_IT
dc.title Autismo, lingua dei segni e comunicazione. L'uso della LIS per l'apprendimento della comunicazione funzionale. it_IT
dc.title.alternative Autismo, lingua dei segni e comunicazione. L'uso della LIS per l'apprendimento della comunicazione funzionale it_IT
dc.type Bachelor Thesis it_IT
dc.degree.name Scienze del linguaggio it_IT
dc.degree.level Laurea magistrale it_IT
dc.degree.grantor Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali Comparati it_IT
dc.description.academicyear 2016/2017, sessione straordinaria it_IT
dc.rights.accessrights openAccess it_IT
dc.thesis.matricno 833893 it_IT
dc.subject.miur L-LIN/01 GLOTTOLOGIA E LINGUISTICA it_IT
dc.description.note it_IT
dc.degree.discipline it_IT
dc.contributor.co-advisor it_IT
dc.subject.language SPAGNOLO it_IT
dc.date.embargoend it_IT
dc.provenance.upload Sara Longo (833893@stud.unive.it), 2018-02-18 it_IT
dc.provenance.plagiarycheck Anna Cardinaletti (cardin@unive.it), 2018-03-05 it_IT


Files in this item

This item appears in the following Collection(s)

Show simple item record