Marginalmente influenti. Gli sfollati interni in Georgia tra centralità politica ed isolamento sul territorio.

DSpace/Manakin Repository

Show simple item record

dc.contributor.advisor Ferrari, Aldo it_IT
dc.contributor.author Turrina, Camilla <1992> it_IT
dc.date.accessioned 2018-02-19 it_IT
dc.date.accessioned 2018-06-22T08:46:02Z
dc.date.available 2018-06-22T08:46:02Z
dc.date.issued 2018-03-13 it_IT
dc.identifier.uri http://hdl.handle.net/10579/12487
dc.description.abstract I rapporti tra Tbilisi e i governi de facto di Abkhazia ed Ossezia Meridionale sono ancora oggi improntati sulla sfiducia reciproca, mancando una soluzione politica ai conflitti scoppiati dopo il crollo dell'Unione Sovietica. La violenza degli scontri fu tale da causare tentativi di pulizia etnica, portando alla fuga dei civili georgiani che abitavano le regioni. Non avendo attraversato un confine internazionale e mancando le prospettive per un ritorno, questo gruppo si caratterizza per uno stato di sfollamento protratto. Scopo di questo lavoro sarà descrivere l'attuale situazione degli sfollati interni presenti in Georgia, in cui si evince un'incompleta integrazione nella società locale. Infatti strategie per assicurare loro standard di vita adeguati sono state rallentate, puntando invece a politicizzarne la situazione nel discorso sull'integrità territoriale georgiana. Per tracciare questa analisi sarà necessario esaminare la natura etnopolitica dei due conflitti e il peso che la questione degli sfollati ha nell'impossibilità di raggiungere un accordo tra le parti. Inoltre verranno descritte le strategie implementate per rispondere al problema degli sfollati utilizzando la guerra russo-georgiana del 2008 come disciminante. Infatti con il riconoscimento delle due repubbliche da parte russa si allontanano decisamente le prospettive di un ritorno, costringendo il governo ad affrontare un secondo esodo e fornire soluzioni basate su norme internazionali. it_IT
dc.language.iso it it_IT
dc.publisher Università Ca' Foscari Venezia it_IT
dc.rights © Camilla Turrina, 2018 it_IT
dc.title Marginalmente influenti. Gli sfollati interni in Georgia tra centralità politica ed isolamento sul territorio. it_IT
dc.title.alternative Marginalmente influenti. Gli sfollati interni in Georgia tra centralità politica ed isolamento sul territorio it_IT
dc.type Bachelor Thesis it_IT
dc.degree.name Relazioni internazionali comparate - international relations it_IT
dc.degree.level Laurea magistrale it_IT
dc.degree.grantor Scuola in Relazioni Internazionali it_IT
dc.description.academicyear 2016/2017, sessione straordinaria it_IT
dc.rights.accessrights openAccess it_IT
dc.thesis.matricno 836378 it_IT
dc.subject.miur SPS/06 STORIA DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI it_IT
dc.description.note it_IT
dc.degree.discipline it_IT
dc.contributor.co-advisor it_IT
dc.subject.language RUSSO it_IT
dc.date.embargoend it_IT
dc.provenance.upload Camilla Turrina (836378@stud.unive.it), 2018-02-19 it_IT
dc.provenance.plagiarycheck Aldo Ferrari (aldo.ferrari@unive.it), 2018-03-05 it_IT


Files in this item

This item appears in the following Collection(s)

Show simple item record