Le Annotazioni di Nicolò Crasso al Libro de la republica de’ Vinitiani di Donato Giannotti e a La Republica e i Magistrati di Vinegia di Gasparo Contarini.

DSpace/Manakin Repository

Show simple item record

dc.contributor.advisor Infelise, Mario it_IT
dc.contributor.author Radzik, Daniele <1956> it_IT
dc.date.accessioned 2018-02-12 it_IT
dc.date.accessioned 2018-06-22T08:44:21Z
dc.date.available 2018-06-22T08:44:21Z
dc.date.issued 2018-03-06 it_IT
dc.identifier.uri http://hdl.handle.net/10579/12420
dc.description.abstract La nostra ricerca intende esaminare Le Annotazioni sopra i libri di Donato Giannotti e di Gasparo Contarini cardinale della Republica di Venezia di Nicolò Crasso (1586-1656), pubblicate a Venezia nel 1650 da Francesco Storti, in un’edizione in cui erano comprese anche la traduzione italiana dal latino del De magistratibus et republica venetorum libri quinque, authore Gaspare Contareno, patricio veneto, stampato per la prima volta nel 1543 e il Libro de la republica de’ Vinitiani di Donato Giannotti del 1540. All’epoca della prima pubblicazione in latino del volume di Crasso, avvenuta a Leida nel 1631 come opera singola e su commissione del politico veneziano Domenico Molino, dal titolo Donati Iannotii Florentini Dialogi de Repub. Venetorum. Cum notis et lib. Singulari de forma eiusdem Reip. la Repubblica di Venezia stava attraversando un difficile momento sia in ambito internazionale (la Spagna, l’Impero e i Turchi minacciavano l’integrità della Serenissima) sia interno (si accentuò la spaccatura nella classe dirigente patrizia). Sullo sfondo di questi avvenimenti la tesi cerca, attraverso l’analisi del testo di Crasso, di comprendere le motivazioni che possono aver indotto lo scrittore e il suo mecenate alla stesura di questo libro. it_IT
dc.language.iso it it_IT
dc.publisher Università Ca' Foscari Venezia it_IT
dc.rights © Daniele Radzik, 2018 it_IT
dc.title Le Annotazioni di Nicolò Crasso al Libro de la republica de’ Vinitiani di Donato Giannotti e a La Republica e i Magistrati di Vinegia di Gasparo Contarini. it_IT
dc.title.alternative Le Annotazioni di Nicolò Crasso ai libri di Giannotti e Contarini it_IT
dc.type Bachelor Thesis it_IT
dc.degree.name Storia dal medioevo all'età contemporanea it_IT
dc.degree.level Laurea magistrale it_IT
dc.degree.grantor Dipartimento di Studi Umanistici it_IT
dc.description.academicyear 2016/2017, sessione straordinaria it_IT
dc.rights.accessrights openAccess it_IT
dc.thesis.matricno 860117 it_IT
dc.subject.miur M-STO/02 STORIA MODERNA it_IT
dc.description.note La tesi intende esaminare sulla base dell'analisi testuale le motivazioni che hanno spinto Crasso a scrivere questo libro. it_IT
dc.degree.discipline it_IT
dc.contributor.co-advisor it_IT
dc.date.embargoend it_IT
dc.provenance.upload Daniele Radzik (860117@stud.unive.it), 2018-02-12 it_IT
dc.provenance.plagiarycheck Mario Infelise (infelise@unive.it), 2018-03-05 it_IT


Files in this item

This item appears in the following Collection(s)

Show simple item record