Financial distress frontier of Italian municipalities and role of derivatives: a DEA approach

DSpace/Manakin Repository

Show simple item record

dc.contributor.advisor Basso, Antonella it_IT
dc.contributor.author Grandesso, Emanuele <1990> it_IT
dc.date.accessioned 2018-02-19 it_IT
dc.date.accessioned 2018-06-22T08:44:12Z
dc.date.issued 2018-03-12 it_IT
dc.identifier.uri http://hdl.handle.net/10579/12389
dc.description.abstract Negli ultimi decenni gli strumenti derivati sono accresciuti in popolarità e complessità, e diversi sono stati gli enti locali che ne hanno fatto uso, specialmente in Italia, ma non solo. Tuttavia, gli esiti non sono stati sempre egregi, essendosi verificati diversi casi di dissesto e pre-dissesto finanziario nel contesto italiano. Questo elaborato si pone lo scopo di andare ad analizzare che cosa può essere andato storto in queste operazioni, e dove si sarebbe potuto agire: se richiedendo una maggiore conoscenza della convenienza economica e dei rischi sottesi a tali strumenti da parte degli enti pubblici coinvolti, oppure imponendo agli intermediari finanziari proponenti obblighi informativi e di trasparenza contrattuale più stringenti, o addirittura adottando la soluzione più estrema di un divieto assoluto ab initio dell’utilizzo di questi strumenti da parte della Pubblica Amministrazione. Sono state svolte delle analisi utilizzando un approccio DEA su degli indici di bilancio dei comuni italiani, per andare a verificare che cosa abbia contribuito maggiormente al loro dissesto o pre-dissesto finanziario. Le analisi svolte hanno infatti permesso di costruire due frontiere: una di efficienza ed una di non efficienza, cui sono stati poi fatti ricadere i comuni italiani a seconda dei valori degli indici di bilancio utilizzati. it_IT
dc.language.iso en it_IT
dc.publisher Università Ca' Foscari Venezia it_IT
dc.rights © Emanuele Grandesso, 2018 it_IT
dc.title Financial distress frontier of Italian municipalities and role of derivatives: a DEA approach it_IT
dc.title.alternative Financial distress frontier of Italian municipalities and role of derivatives: a DEA approach it_IT
dc.type Bachelor Thesis it_IT
dc.degree.name Economia e finanza - economics and finance it_IT
dc.degree.level Laurea magistrale it_IT
dc.degree.grantor Dipartimento di Economia it_IT
dc.description.academicyear 2016/2017, sessione straordinaria it_IT
dc.rights.accessrights closedAccess it_IT
dc.thesis.matricno 840201 it_IT
dc.subject.miur SECS-P/06 ECONOMIA APPLICATA it_IT
dc.description.note it_IT
dc.degree.discipline it_IT
dc.contributor.co-advisor it_IT
dc.date.embargoend 10000-01-01
dc.provenance.upload Emanuele Grandesso (840201@stud.unive.it), 2018-02-19 it_IT
dc.provenance.plagiarycheck Antonella Basso (basso@unive.it), 2018-03-05 it_IT


Files in this item

This item appears in the following Collection(s)

Show simple item record