Mors et memoria:tre esempi di laudatio funebris pronunciate da Ottaviano Augusto

DSpace/Manakin Repository

Show simple item record

dc.contributor.advisor Cresci, Giovannella it_IT
dc.contributor.author Carraro, Sonya <1974> it_IT
dc.date.accessioned 2017-10-09 it_IT
dc.date.accessioned 2017-12-05T09:29:32Z
dc.date.available 2017-12-05T09:29:32Z
dc.date.issued 2017-10-23 it_IT
dc.identifier.uri http://hdl.handle.net/10579/10819
dc.description.abstract Il lavoro affronta gli onori funebri decretati ai membri che appartenevano alla domus imperiale e approfondisce le laudationes funebres pronunciate da Ottaviano Augusto in onore di tre diverse personalità quali una donna, nonna Giulia nel 51 a.C., un giovane, il nipote Marco Claudio Marcello nel 23 a.C., e un uomo maturo, Marco Vipsanio Agrippa nel 12 a.C. Prima di analizzare queste tre orazioni, si è sviluppato l'analisi delle fasi del funerale gentilizio romano, dalla morte a quello ultimo della sepoltura del corpo e alle successive purificazioni della casa e della famiglia. Quindi ci si è soffermati a descrivere il momento più significativo del rituale funerario quando cioè, al termine di una solenne processione, davanti ai rostra, la tribuna degli oratori, alla presenza del corteo e del popolo riunito, avveniva la recitazione della laudatio funebris, mettendone in evidenza l’aspetto pedagogico, nonché l’opportunità per la famiglia colpita dal lutto di rinnovare nella memoria collettiva l'affermazione del prestigio e del potere del gruppo di appartenenza. Le tre orazioni pronunciate da Augusto intendono dare risposta alle modalità con cui si svolgeva una laudatio funebris e presentare, attraverso queste prime esperienze oratorie del princeps, tre diverse tipologie di composizione con conseguenti cambiamenti di impostazione, dettati dalla persona oggetto dell'elogio. it_IT
dc.language.iso it it_IT
dc.publisher Università Ca' Foscari Venezia it_IT
dc.rights © Sonya Carraro, 2017 it_IT
dc.title Mors et memoria:tre esempi di laudatio funebris pronunciate da Ottaviano Augusto it_IT
dc.title.alternative Mors et memoria:tre esempi di laudatio funebris pronunciate da Ottaviano Augusto it_IT
dc.type Bachelor Thesis it_IT
dc.degree.name Scienze dell'antichità: letterature, storia e archeologia it_IT
dc.degree.level Laurea magistrale it_IT
dc.degree.grantor Dipartimento di Studi Umanistici it_IT
dc.description.academicyear 2016/2017, sessione autunnale it_IT
dc.rights.accessrights openAccess it_IT
dc.thesis.matricno 824415 it_IT
dc.subject.miur L-ANT/03 STORIA ROMANA it_IT
dc.description.note Questa tesi tratta tre laudationes funebris pronunciate da Ottaviano AugustoI it_IT
dc.degree.discipline it_IT
dc.contributor.co-advisor it_IT
dc.date.embargoend it_IT
dc.provenance.upload Sonya Carraro (824415@stud.unive.it), 2017-10-09 it_IT
dc.provenance.plagiarycheck Giovannella Cresci (liberta@unive.it), 2017-10-23 it_IT


Files in this item

This item appears in the following Collection(s)

Show simple item record