Una festa barocca a Venezia, la giornata di allegrezza del 25 giugno 1686

DSpace/Manakin Repository

Show simple item record

dc.contributor.advisor Biggi, Maria Ida it_IT
dc.contributor.author Salieri, Irene <1977> it_IT
dc.date.accessioned 2017-02-23 it_IT
dc.date.accessioned 2017-05-08T03:44:13Z
dc.date.available 2017-05-08T03:44:13Z
dc.date.issued 2017-03-08 it_IT
dc.identifier.uri http://hdl.handle.net/10579/9408
dc.description.abstract Il Barocco è un periodo storico e artistico caratterizzato da conflitti, contraddizioni e profondi mutamenti. Gli stati italiani del periodo dovettero fronteggiare un importante ridimensionamento politico a cui risposero con un'intensa attività diplomatica e culturale che vide il teatro assumere il ruolo di primato fra le arti, e in cui la finzione teatrale delle feste barocche si sostituì alla realtà per ricreare un modello ideale da offrire ai regnanti, al popolo, agli ospiti illustri e ai posteri. La Serenissima, per superare le difficoltà interne ed estere, si impegnò a mitizzare l'immagine di sé come luogo di pace, armonia e concordia, diventando lo scenario ideale in cui lo splendore della gloria passata rifulgeva in ogni manifestazione cittadina, fosse essa la festa per l'incoronazione del doge, la celebrazione dello sposalizio del mare, oppure i festeggiamenti organizzati in occasione delle regate (le tradizionali gare su barche). Fu proprio il più veneziano dei divertimenti, la regata, a risultare uno dei modi più efficaci e peculiari per realizzare l'allegoria di Venezia come città florida, pacifica e giusta. In particolare, all'epoca della guerra di Morea, la regata finanziata dai Brunswick nel 1686, riuscì ad esprimere magnificamente i complessi significati allegorici connessi all'immagine della Repubblica, attraverso la creazione di uno spettacolare evento artistico globale realizzato grazie al concorso di tutte le arti. it_IT
dc.language.iso it_IT
dc.publisher Università Ca' Foscari Venezia it_IT
dc.rights © Irene Salieri, 2017 it_IT
dc.title Una festa barocca a Venezia, la giornata di allegrezza del 25 giugno 1686 it_IT
dc.title.alternative it_IT
dc.type Bachelor Thesis it_IT
dc.degree.name Conservazione dei beni culturali it_IT
dc.degree.level Laurea vecchio ordinamento (ante DM 509/99) it_IT
dc.degree.grantor Scuola in Conservazione e Produzione dei Beni Culturali it_IT
dc.description.academicyear 2015/2016, sessione straordinaria it_IT
dc.rights.accessrights openAccess it_IT
dc.thesis.matricno 772240 it_IT
dc.subject.miur it_IT
dc.description.note it_IT
dc.degree.discipline it_IT
dc.contributor.co-advisor it_IT
dc.date.embargoend it_IT
dc.provenance.upload Irene Salieri (772240@stud.unive.it), 2017-02-23 it_IT
dc.provenance.plagiarycheck Maria Ida Biggi (biggi@unive.it), 2017-03-06 it_IT


Files in this item

This item appears in the following Collection(s)

Show simple item record