Modalità di internalizzazione e localizzazione intracellulare di alcune nanoparticelle destinate alla somministrazione di farmaci: analisi a microscopia in fluorescenza ed a microscopia elettronica

DSpace/Manakin Repository

Show simple item record

dc.contributor.advisor Chiamulera, Cristiano it_IT
dc.contributor.author Carton, Flavia <1990> it_IT
dc.date.accessioned 2015-10-08 it_IT
dc.date.accessioned 2016-03-21T14:31:56Z
dc.date.available 2017-07-03T13:55:56Z
dc.date.issued 2015-10-30 it_IT
dc.identifier.uri http://hdl.handle.net/10579/7066
dc.description.abstract Per disegnare validi protocolli per il rilascio di farmaci mediante nanovettori è essenziale conoscerne tempi e modalità di internalizzazione cellulare, interazione organellare e degradazione. In questo lavoro, sono state sintetizzate e somministrate ad una linea cellulare in vitro nanoparticelle (Np) di silice mesoporosa, Np polimeriche, Np lipidiche non funzionalizzate e Np lipidiche coniugate con acido ialuronico. I test di citotossicità, eseguiti somministrando varie concentrazioni di Np per tempi diversi, hanno confermato per tutte assenza di tossicità a breve e a lungo termine, nel nostro modello sperimentale (linea cellulare Hela, del cancro della cervice uterina). Mediante microscopia a fluorescenza (convenzionale e confocale) e microscopia elettronica a trasmissione, sono state analizzate le dinamiche di internalizzazione, la distribuzione e la permanenza intracellulare delle Np. I risultati hanno dimostrato che i tre tipi di Np sono caratterizzati da specifiche interazioni con la cellula: le Np lipidiche entrano numerose per fusione con il plasmalemma e vanno incontro a rapida degradazione; le Np di silice mesoporosa entrano in ammassi per fagocitosi e permangono confinate in grandi vacuoli; le Np polimeriche entrano singolarmente per endocitosi e permangono a lungo nel citoplasma, anche in forma libera. Queste informazioni costituiscono la fondamentale base sperimentale per il prosieguo dei nostri studi sull’utilizzo di queste Np come vettori per farmaci o oligonucleotidi, nel trattamento di specifiche patologie. it_IT
dc.language.iso it_IT
dc.publisher Università Ca' Foscari Venezia it_IT
dc.rights © Flavia Carton, 2015 it_IT
dc.title Modalità di internalizzazione e localizzazione intracellulare di alcune nanoparticelle destinate alla somministrazione di farmaci: analisi a microscopia in fluorescenza ed a microscopia elettronica it_IT
dc.title.alternative it_IT
dc.type Bachelor Thesis it_IT
dc.degree.name Scienze e tecnologie dei bio e nanomateriali it_IT
dc.degree.level Laurea magistrale it_IT
dc.degree.grantor Dipartimento di Scienze Molecolari e Nanosistemi it_IT
dc.description.academicyear 2014/2015, sessione autunnale it_IT
dc.rights.accessrights embargoedAccess it_IT
dc.thesis.matricno 845569 it_IT
dc.subject.miur it_IT
dc.description.note it_IT
dc.degree.discipline it_IT
dc.contributor.co-advisor it_IT
dc.provenance.upload Flavia Carton (845569@stud.unive.it), 2015-10-08 it_IT
dc.provenance.plagiarycheck Cristiano Chiamulera (cristiano.chiamulera@unive.it), 2015-10-19 it_IT


Files in this item

This item appears in the following Collection(s)

Show simple item record