Criticità nel processo di sviluppo di un living lab: il caso Egg-change

DSpace/Manakin Repository

Show simple item record

dc.contributor.advisor Finotto, Vladi it_IT
dc.contributor.author Boer, Sofia Mariasole <1990> it_IT
dc.date.accessioned 2015-02-10 it_IT
dc.date.accessioned 2015-07-04T14:50:02Z
dc.date.issued 2015-03-05 it_IT
dc.identifier.uri http://hdl.handle.net/10579/6261
dc.description.abstract La tesi si propone di studiare lo sviluppo e le criticità del progetto Egg-change. Esso nasce con l’obiettivo di essere una piattaforma per lo sviluppo di innovazione basata sul coinvolgimento di persone dalle diverse competenze e all’uso di una metodologia studiata per guidarne gli sforzi verso un concreto impatto sulla sfera sociale del territorio di influenza. Dopo una breve introduzione al concetto di innovazione, ai suoi meccanismi e al suo impatto sul mondo economico, l’attenzione si sofferma sugli approcci che una realtà economica può adottare per il suo sviluppo. Viene quindi introdotta la definizione di Open Innovation e ne viene fatta attenta descrizione attraverso un aperto confronto con l’opposto approccio di innovazione chiusa. All’interno di questa analisi viene data particolare importanza alla declinazione dell’Inbound Open Innovation nel suo coinvolgere direttamente gli utenti finali nel processo innovativo. Il ruolo dell’utente è approfondito nell’ottica dell'impatto sociale che esso può avere nella realtà urbana interessata, dopo una dovuta introduzione del concetto di innovazione sociale e a un’analisi delle sue caratteristiche, principi e metodi che ne sostengono lo sviluppo. Il concetto di innovazione aperta che coinvolge gli utenti in una prospettiva di impatto sociale introduce il fenomeno dei Living Lab. Viene quindi data una definizione di tali progetti, ne vengono descritte le caratteristiche e le metodologie adottate per raggiungere gli obiettivi di sviluppo urbano che queste realtà si prefiggono. Infine, sulla base di quanto trattato a livello teorico, viene descritto il caso di Egg-change come esempio di un progetto nato per creare una piattaforma per il coinvolgimento degli utenti per stimolare innovazione con un diretto impatto sociale sulla città di Brussels, sede della startup. L’analisi si sofferma sulla descrizione delle fasi di sviluppo, del coinvolgimento degli utenti e delle aziende e delle difficoltà affrontate durante l’avvio delle attività. it_IT
dc.language.iso it_IT
dc.publisher Università Ca' Foscari Venezia it_IT
dc.rights © Sofia Mariasole Boer, 2015 it_IT
dc.title Criticità nel processo di sviluppo di un living lab: il caso Egg-change it_IT
dc.title.alternative it_IT
dc.type Bachelor Thesis it_IT
dc.degree.name Marketing e comunicazione it_IT
dc.degree.level Laurea magistrale it_IT
dc.degree.grantor Dipartimento di Management it_IT
dc.description.academicyear 2013/2014, sessione straordinaria it_IT
dc.rights.accessrights closedAccess it_IT
dc.thesis.matricno 827227 it_IT
dc.subject.miur it_IT
dc.description.note it_IT
dc.degree.discipline it_IT
dc.contributor.co-advisor it_IT
dc.date.embargoend 10000-01-01
dc.provenance.upload Sofia Mariasole Boer (827227@stud.unive.it), 2015-02-10 it_IT
dc.provenance.plagiarycheck Vladi Finotto (vfinotto@unive.it), 2015-02-16 it_IT


Files in this item

This item appears in the following Collection(s)

Show simple item record