Scrivere alla greca a Venezia: le iscrizioni fra XI e XV secolo

DSpace/Manakin Repository

Show simple item record

dc.contributor.advisor De Rubeis, Flavia it_IT
dc.contributor.author Marangon, Desi <1986> it_IT
dc.date.accessioned 2015-02-11 it_IT
dc.date.accessioned 2015-07-04T14:47:16Z
dc.date.available 2015-07-04T14:47:16Z
dc.date.issued 2015-02-23 it_IT
dc.identifier.uri http://hdl.handle.net/10579/6003
dc.description.abstract Il campo di indagine della tesi è costituito dalle iscrizioni medievali di Venezia che presentano il fenomeno di scrittura alla greca, ovvero l’impiego dell’alfabeto latino caratterizzato da elementi che a livello paleografico ricordano la minuscola bizantina, per influenza e imitazione di modelli greci. Le iscrizioni sono suddivisibili in due grandi gruppi, sulla base di un criterio cronologico: le iscrizioni musive presenti nella basilica di San Marco, e negli edifici religiosi di Murano e Torcello (XI-XIII secolo), e le iscrizioni quattrocentesche, ricollegabili al mito di Venezia come nuova Costantinopoli. it_IT
dc.language.iso it_IT
dc.publisher Università Ca' Foscari Venezia it_IT
dc.rights © Desi Marangon, 2015 it_IT
dc.title Scrivere alla greca a Venezia: le iscrizioni fra XI e XV secolo it_IT
dc.title.alternative it_IT
dc.type Bachelor Thesis it_IT
dc.degree.name Scienze dell'antichità: letterature, storia e archeologia it_IT
dc.degree.level Laurea magistrale it_IT
dc.degree.grantor Dipartimento di Studi Umanistici it_IT
dc.description.academicyear 2013/2014, sessione straordinaria it_IT
dc.rights.accessrights openAccess it_IT
dc.thesis.matricno 843595 it_IT
dc.subject.miur it_IT
dc.description.note it_IT
dc.degree.discipline it_IT
dc.contributor.co-advisor it_IT
dc.date.embargoend it_IT
dc.provenance.upload Desi Marangon (843595@stud.unive.it), 2015-02-11 it_IT
dc.provenance.plagiarycheck Flavia De Rubeis (flaviadr@unive.it), 2015-02-16 it_IT


Files in this item

This item appears in the following Collection(s)

Show simple item record