La dimensione non verbale tra italiani e cinesi

DSpace/Manakin Repository

Show simple item record

dc.contributor.advisor Caon, Fabio it_IT
dc.contributor.author Giacovazzo, Aurora <1993> it_IT
dc.date.accessioned 2019-02-17 it_IT
dc.date.accessioned 2019-06-11T08:42:03Z
dc.date.available 2019-06-11T08:42:03Z
dc.date.issued 2019-03-08 it_IT
dc.identifier.uri http://hdl.handle.net/10579/14403
dc.description.abstract Il presente elaborato porta alla luce l’importanza della comunicazione non verbale affrontata in chiave interculturale e attua un confronto tra due culture apparentemente molto distanti tra loro, quella italiana e quella cinese. Nella tesi si è cercato di fornire delle basi scientifiche e teoriche per comprendere il valore della comunicazione non verbale, all’interno dell’atto comunicativo. La comunicazione non si svolge lungo un solo canale ma si presenta come un fascio poliedrico in cui entrano in gioco numerosi fattori. Non comunichiamo solo con la lingua ma attraverso il corpo, i gesti, il capo, il busto, la posizione che assumiamo e la distanza che interponiamo tra noi e l’altro. Tali atteggiamenti non sono del tutto naturali ma culturali. È la cultura di un popolo che detta le regole del nostro comportamento non verbale. Questo confronto tra mondo Occidentale e Orientale presenta alcune differenze nell’ambito della gestualità in Italia e in Cina. Inoltre, per sostenere tale confronto e capire il valore della gestualità al fine della comprensione, all’interno della tesi è stata proposta un’indagine condotta a Shenzhen, una città del sud della Cina. È stato proposta ad un campione di trenta persone, maschi e femmine di età diverse, una selezione di 5 gesti italiani divisi per funzione, per un totale di venti gesti, forniti tramite immagine e riprodotti dal vivo per cercare di comprendere effettivamente quanto la cultura italiana fosse distante o meno da quella cinese. it_IT
dc.language.iso it it_IT
dc.publisher Università Ca' Foscari Venezia it_IT
dc.rights © Aurora Giacovazzo, 2019 it_IT
dc.title La dimensione non verbale tra italiani e cinesi it_IT
dc.title.alternative Problemi di comunicazione interculturale tra italiani e cinesi: la dimensione non verbale it_IT
dc.type Bachelor Thesis it_IT
dc.degree.name Scienze del linguaggio it_IT
dc.degree.level Laurea magistrale it_IT
dc.degree.grantor Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali Comparati it_IT
dc.description.academicyear 2017/2018, sessione straordinaria it_IT
dc.rights.accessrights openAccess it_IT
dc.thesis.matricno 866103 it_IT
dc.subject.miur L-LIN/01 GLOTTOLOGIA E LINGUISTICA it_IT
dc.description.note it_IT
dc.degree.discipline it_IT
dc.contributor.co-advisor it_IT
dc.subject.language FRANCESE it_IT
dc.date.embargoend it_IT
dc.provenance.upload Aurora Giacovazzo (866103@stud.unive.it), 2019-02-17 it_IT
dc.provenance.plagiarycheck Fabio Caon (fabiocaon@unive.it), 2019-03-04 it_IT


Files in this item

This item appears in the following Collection(s)

Show simple item record