La Nuova Via della Seta

DSpace/Manakin Repository

Show simple item record

dc.contributor.advisor Trampus, Antonio it_IT
dc.contributor.author Munaretto, Giorgia <1993> it_IT
dc.date.accessioned 2018-06-18 it_IT
dc.date.accessioned 2018-12-03T06:18:25Z
dc.date.issued 2018-07-06 it_IT
dc.identifier.uri http://hdl.handle.net/10579/13093
dc.description.abstract La Via della Seta rappresenta uno dei topoi che più hanno stimolato la curiosità collettiva in varie epoche. Fin dall’inizio della sua storia ha creato legami, commerci e scambi culturali tra società e realtà differenti e lontane. Il visionario progetto del Presidente cinese Xi Jinping, che ha l’acronimo inglese OBOR (one belt, one road, una zona, una via in italiano) intende dare vita ad una Nuova Via della Seta: un’iniziativa strategica che ha lo scopo di rinvigorire le rotte commerciali, culturali e finanziarie, sviluppando relazioni amichevoli e di cooperazione con gli altri Paesi sulla base del principio della coesistenza pacifica. Essa darà nuovo impeto alla crescita della Cina, inoltre garantirà un’influenza maggiore del Paese a livello internazionale. Il progetto andrà costituendosi di sei corridoi di trasporto via terra e via mare: la via terrestre investirà l’Eurasia fino all’Europa, la via marittima, invece, interesserà principalmente il sud-est asiatico e l’Africa. Xi Jinping ha parlato per la prima volta di questo programma nel 2013, e il 14 e il 15 maggio 2017 ha indetto a Pechino il “Forum sulla cooperazione internazionale Belt and Road”, al quale erano presenti 1200 delegati provenienti da 110 Paesi, tra i quali anche il Presidente del Consiglio italiano. Questa tesi si prefigge di approfondire gli aspetti economici e geopolitici di questa ambiziosa iniziativa, e le sue implicazioni a livello internazionale. it_IT
dc.language.iso it it_IT
dc.publisher Università Ca' Foscari Venezia it_IT
dc.rights © Giorgia Munaretto, 2018 it_IT
dc.title La Nuova Via della Seta it_IT
dc.title.alternative La Nuova Via della Seta it_IT
dc.type Bachelor Thesis it_IT
dc.degree.name Relazioni internazionali comparate - international relations it_IT
dc.degree.level Laurea magistrale it_IT
dc.degree.grantor Scuola in Relazioni Internazionali it_IT
dc.description.academicyear 2017/2018, sessione estiva it_IT
dc.rights.accessrights closedAccess it_IT
dc.thesis.matricno 842359 it_IT
dc.subject.miur M-GGR/02 GEOGRAFIA ECONOMICO-POLITICA it_IT
dc.description.note it_IT
dc.degree.discipline it_IT
dc.contributor.co-advisor it_IT
dc.date.embargoend 10000-01-01
dc.provenance.upload Giorgia Munaretto (842359@stud.unive.it), 2018-06-18 it_IT
dc.provenance.plagiarycheck Antonio Trampus (trampus@unive.it), 2018-07-02 it_IT


Files in this item

This item appears in the following Collection(s)

Show simple item record