La Cina leva i calici: il mercato del vino

DSpace/Manakin Repository

Show simple item record

dc.contributor.advisor Perinot, Chiara it_IT
dc.contributor.author Turco, Cristina <1993> it_IT
dc.date.accessioned 2018-02-18 it_IT
dc.date.accessioned 2018-06-22T08:46:12Z
dc.date.available 2019-10-23T05:36:26Z
dc.date.issued 2018-03-09 it_IT
dc.identifier.uri http://hdl.handle.net/10579/12524
dc.description.abstract Negli ultimi anni, il rapido sviluppo del mercato vinicolo cinese ha attirato l'attenzione di molti produttori ed esportatori. L'Italia è un grande paese agricolo con una lunga storia, in cui il vino svolge un ruolo fondamentale. Questo è un settore che ricevuto sempre maggiore attenzione in Cina. L'Italia è al giorno d'oggi uno dei più grandi Paesi produttori di vino al mondo e, secondo il pensiero comune, la Cina diventerà probabilmente il più grande mercato del vino a livello mondiale. L'industria del vino è una delle principali industrie di esportazione in Italia ed è infatti l'unico settore che non è regredito. Noi italiani, non appena sentiamo parlare di vino, pensiamo subito alle radici della nostra terra. Questa tesi è un'analisi dello stato delle esportazioni dell'industria vinicola italiana in Cina e analizza la possibilità di un enorme successo per il vino italiano nel mercato cinese. La Cina è diventata indubbiamente uno dei paesi più influenti al mondo. La Cina rappresenta il più grande mercato del mondo e ha capito come entrare in questo mercato ma soprattutto ha capito come trattare i clienti. Oggi c'è un nuovo gruppo di consumatori in Cina che acquista prodotti di lusso per distinguersi dalla massa e che preferisce vivere lo stile di vita degli occidentali. Sebbene il vino abbia una lunga storia in Cina, solo negli ultimi anni possiamo notare una crescita sostanziale del mercato cinese in questo settore. Al fine di rendere l’Italia un partner importante, le aziende italiane si devono impegnare a migliorare il loro rapporto con la Cina. Questo elaborato consente uno sguardo più ravvicinato alla terminologia tecnica impiegata in italiano e cinese. Infine in questo articolo analizzo la concorrenza nel mercato cinese, la concorrenza nel mercato internazionale e il comportamento dei clienti nel settore. it_IT
dc.language.iso it it_IT
dc.publisher Università Ca' Foscari Venezia it_IT
dc.rights © Cristina Turco, 2018 it_IT
dc.title La Cina leva i calici: il mercato del vino it_IT
dc.title.alternative La Cina leva i calici: il mercato del vino it_IT
dc.type Bachelor Thesis it_IT
dc.degree.name Interpretariato e traduzione editoriale, settoriale it_IT
dc.degree.level Laurea magistrale it_IT
dc.degree.grantor Centro Interdipartimentale "Scuola Interdipartimentale in Economia, Lingue e Imprenditorialità per gli Scambi Internazionali" it_IT
dc.description.academicyear 2016/2017, sessione straordinaria it_IT
dc.rights.accessrights embargoedAccess it_IT
dc.thesis.matricno 841300 it_IT
dc.subject.miur L-OR/21 LINGUE E LETTERATURE DELLA CINA E DELL'ASIA SUD-ORIENTALE it_IT
dc.description.note Negli ultimi anni, il rapido sviluppo del mercato vinicolo cinese ha attirato l'attenzione di molti produttori ed esportatori. L'Italia è un grande paese agricolo con una lunga storia, in cui il vino svolge un ruolo fondamentale. Questo è un settore che ricevuto sempre maggiore attenzione in Cina. L'Italia è al giorno d'oggi uno dei più grandi Paesi produttori di vino al mondo e, secondo il pensiero comune, la Cina diventerà probabilmente il più grande mercato del vino a livello mondiale. L'industria del vino è una delle principali industrie di esportazione in Italia ed è infatti l'unico settore che non è regredito. Noi italiani, non appena sentiamo parlare di vino, pensiamo subito alle radici della nostra terra. Questa tesi è un'analisi dello stato delle esportazioni dell'industria vinicola italiana in Cina e analizza la possibilità di un enorme successo per il vino italiano nel mercato cinese. La Cina è diventata indubbiamente uno dei paesi più influenti al mondo. La Cina rappresenta il più grande mercato del mondo e ha capito come entrare in questo mercato ma soprattutto ha capito come trattare i clienti. Oggi c'è un nuovo gruppo di consumatori in Cina che acquista prodotti di lusso per distinguersi dalla massa e che preferisce vivere lo stile di vita degli occidentali. Sebbene il vino abbia una lunga storia in Cina, solo negli ultimi anni possiamo notare una crescita sostanziale del mercato cinese in questo settore. Al fine di rendere l’Italia un partner importante, le aziende italiane si devono impegnare a migliorare il loro rapporto con la Cina. Questo elaborato consente uno sguardo più ravvicinato alla terminologia tecnica impiegata in italiano e cinese. Infine in questo articolo analizzo la concorrenza nel mercato cinese, la concorrenza nel mercato internazionale e il comportamento dei clienti nel settore. it_IT
dc.degree.discipline it_IT
dc.contributor.co-advisor it_IT
dc.provenance.upload Cristina Turco (841300@stud.unive.it), 2018-02-18 it_IT
dc.provenance.plagiarycheck Chiara Perinot (chiara.perinot@unive.it), 2018-03-05 it_IT


Files in this item

This item appears in the following Collection(s)

Show simple item record