ANALISI A CONFRONTO DELL’OPERAZIONE DI LEASING SECONDO LA NORMATIVA ITALIANA, I PRINCIPI CONTABILI INTERNAZIONALI IFRS E AMERICANI US GAAP

DSpace/Manakin Repository

Show simple item record

dc.contributor.advisor Sostero, Ugo it_IT
dc.contributor.author Dalla Pola, Matteo <1991> it_IT
dc.date.accessioned 2018-02-13 it_IT
dc.date.accessioned 2018-06-22T08:41:31Z
dc.date.available 2018-06-22T08:41:31Z
dc.date.issued 2018-03-22 it_IT
dc.identifier.uri http://hdl.handle.net/10579/12166
dc.description.abstract Il presente elaborato tratta il tema della contabilizzazione del leasing e ha lo scopo di analizzare e rappresentare le differenze e le analogie riguardanti il trattamento contabile delle operazioni di leasing secondo quanto disciplinato dalla normativa italiana, dai principi contabili internazionali IFRS e dai principi contabili americani (US GAAP). Nel primo capitolo sono state introdotte le principali caratteristiche dell’operazione leasing in ambito giuridico, finanziario e contabile. In particolare, in ambito contabile sono state approfondite le tipologie e i metodi di contabilizzazione individuati dalla dottrina contabile. I successivi capitoli esaminano quanto disciplinato dalla normativa italiana, dal principio contabile internazionale IAS 17 e dal nuovo standard contabile internazionale IFRS 16, pubblicato dallo International Accounting Standards Board il 13 gennaio 2016 in merito alla contabilizzazione del leasing nel bilancio del locatario e del locatore. Al fine di evidenziare l’impatto a bilancio e l’applicazione dei diversi trattamento contabili è stato predisposto un esempio esplicativo, creando una situazione ad hoc. Sono stati riportati inoltre i motivi che hanno spinto l’International Accounting Standards Board (IASB) e il Financial Accounting Standards Board (FASB) a intraprendere il progetto di convergenza in merito alle operazioni di contabilizzazione del leasing. Il risultato di tale progetto ha portato all’elaborazione di nuovi principi contabili, i quali prevedono una rinnovata versione del modello di rilevazione dei contratti di leasing per quanto riguarda il locatario, allo scopo di migliorare le informazioni comunicate agli utilizzatori di bilancio. Nell’ultimo capitolo infine si fornisce un’introduzione delle principali caratteristiche e del nuovo modello di rilevazione del leasing secondo quanto disciplinato dal nuovo principio contabile americano ASC 842. La tesi si conclude sottolineando le differenze e le analogie delle diverse modalità di contabilizzazione disciplinate dai principi contabili oggetti del presente elaborato. it_IT
dc.language.iso it it_IT
dc.publisher Università Ca' Foscari Venezia it_IT
dc.rights © Matteo Dalla Pola, 2018 it_IT
dc.title ANALISI A CONFRONTO DELL’OPERAZIONE DI LEASING SECONDO LA NORMATIVA ITALIANA, I PRINCIPI CONTABILI INTERNAZIONALI IFRS E AMERICANI US GAAP it_IT
dc.title.alternative Analisi a confronto dell’operazione di leasing secondo la normativa italiana, i principi contabili internazionali IFRS e americani US GAAP it_IT
dc.type Bachelor Thesis it_IT
dc.degree.name Amministrazione, finanza e controllo it_IT
dc.degree.level Laurea magistrale it_IT
dc.degree.grantor Dipartimento di Management it_IT
dc.description.academicyear 2016/2017, sessione straordinaria it_IT
dc.rights.accessrights openAccess it_IT
dc.thesis.matricno 855648 it_IT
dc.subject.miur SECS-P/07 ECONOMIA AZIENDALE it_IT
dc.description.note Aspetti contabili delle operazioni di leasing it_IT
dc.degree.discipline it_IT
dc.contributor.co-advisor it_IT
dc.date.embargoend it_IT
dc.provenance.upload Matteo Dalla Pola (855648@stud.unive.it), 2018-02-13 it_IT
dc.provenance.plagiarycheck Ugo Sostero (sostero@unive.it), 2018-03-05 it_IT


Files in this item

This item appears in the following Collection(s)

Show simple item record