Il D.M. 1° luglio 2014. Teatro di prosa: buona pratica o buona norma? Caso di studio: La Contrada – Teatro Stabile di Trieste s.a.s. impresa sociale.

DSpace/Manakin Repository

Show simple item record

dc.contributor.advisor Pupo, Federico it_IT
dc.contributor.author Saitta, Paola <1984> it_IT
dc.date.accessioned 2017-10-04 it_IT
dc.date.accessioned 2018-04-17T13:37:35Z
dc.date.issued 2017-10-24 it_IT
dc.identifier.uri http://hdl.handle.net/10579/11809
dc.description.abstract La tesi, dopo una panoramica storica sulla legislazione del settore dello Spettacolo dal vivo, concentrandosi con particolare attenzione all’ambito delle Attività teatrali, analizza nel dettaglio il nuovo Decreto Ministeriale del 1° luglio 2014 e successive modifiche riguardante i nuovi criteri e modalità di assegnazione dei contributi statali a valere sul Fondo Unico per lo Spettacolo. Completano l’analisi una serie di riflessioni critiche in merito al nuovo decreto arricchite da contributi recenti di esperti ed operatori del settore del teatro, frutto di alcune interviste effettuate durante gli studi per la realizzazione dell’elaborato in questione. Inoltre, verranno valutate le prospettive attuali e future, con riferimento alle possibili novità legislative dei prossimi mesi. La seconda parte della tesi si compone di un caso di studio: si propone un’analisi artistica e gestionale del Teatro Stabile di Trieste - La Contrada con riferimento alla normativa nazionale ed a quella della Regione Friuli-Venezia Giulia, per comprendere l’impatto e gli sviluppi che esercitano le direttive statali e regionali, in riferimento ai finanziamenti pubblici, sull'organizzazione delle attività artistiche e gestionali. it_IT
dc.language.iso it it_IT
dc.publisher Università Ca' Foscari Venezia it_IT
dc.rights © Paola Saitta, 2017 it_IT
dc.title Il D.M. 1° luglio 2014. Teatro di prosa: buona pratica o buona norma? Caso di studio: La Contrada – Teatro Stabile di Trieste s.a.s. impresa sociale. it_IT
dc.title.alternative Il D.M. 1° luglio 2014. Teatro di prosa: buona pratica o buona norma? Caso di studio: La Contrada – Teatro Stabile di Trieste s.a.s. impresa sociale. it_IT
dc.type Bachelor Thesis it_IT
dc.degree.name Economia e gestione delle arti e delle attività culturali it_IT
dc.degree.level Laurea magistrale it_IT
dc.degree.grantor Scuola in Conservazione e Produzione dei Beni Culturali it_IT
dc.description.academicyear 2016/2017, sessione autunnale it_IT
dc.rights.accessrights closedAccess it_IT
dc.thesis.matricno 860806 it_IT
dc.subject.miur L-ART/05 DISCIPLINE DELLO SPETTACOLO it_IT
dc.description.note it_IT
dc.degree.discipline it_IT
dc.contributor.co-advisor it_IT
dc.date.embargoend 10000-01-01
dc.provenance.upload Paola Saitta (860806@stud.unive.it), 2017-10-04 it_IT
dc.provenance.plagiarycheck Federico Pupo (federico.pupo@unive.it), 2017-10-23 it_IT


Files in this item

This item appears in the following Collection(s)

Show simple item record