Tempora ludendi. Schemi culturali e pratiche ludiche nell’età di mezzo

DSpace/Manakin Repository

Show simple item record

dc.contributor.advisor Rizzi, Alessandra it_IT
dc.contributor.author D'Anna, Marta <1990> it_IT
dc.date.accessioned 2017-10-07 it_IT
dc.date.accessioned 2017-12-05T09:29:45Z
dc.date.issued 2017-10-30 it_IT
dc.identifier.uri http://hdl.handle.net/10579/10873
dc.description.abstract La tesi di ricerca intende indagare la costruzione del concetto di tempo del e nel gioco durante i secoli tardo medievali. I nuovi metodi di misurazione del tempo modificano l’ideale collettivo: ogni attività viene interpretata come una frazione temporale all’interno di un continuum lineare. Il lavoro, il riposo, il tempo “libero”, l’improduttività, il gioco e così via. Tale suddivisione pare collocarsi dunque simbolicamente sulla linea retta del tempo meccanico, quello cioè scandito dalle porzioni d’ora del quadrante d’un orologio, ovverosia il tempo quotidiano. Tuttavia le proprietà intrinseche del fenomeno ludico sono incompatibili con il “senso” e gli obiettivi del tempo ordinario. Questa ricerca si propone in via del tutto sperimentale di avanzare una ipotesi diversa. Attraverso un percorso articolato che parte proprio dalla concezione del tempo nel Medioevo, e analizza gli spazi e i tipi ludici nell’animale e soprattutto nell’uomo sociale, si arriva a sostenere il parallelismo simbolico di due rette temporali non sovrapponibili: il tempo ordinario (meccanico, regolare, quotidiano) e il tempo del gioco. Due tempi diversi. Lo studio si concentra dunque sul rapporto e l’interazione tra le due rette, quest’ultima in particolare resa possibile dal movimento dell’uomo, che si sposta appunto dall’una all’altra. Questo comporterebbe la considerazione di un nuovo punto di vista per la storia del gioco nel Medioevo e aprirebbe nuovi spunti di ricerca riguardo gli stimoli sociali (ma anche politici ed economici) al movimento "verso" il ludico. it_IT
dc.language.iso it it_IT
dc.publisher Università Ca' Foscari Venezia it_IT
dc.rights © Marta D'Anna, 2017 it_IT
dc.title Tempora ludendi. Schemi culturali e pratiche ludiche nell’età di mezzo it_IT
dc.title.alternative Tempora ludendi. Schemi culturali e pratiche ludiche nell'età di mezzo it_IT
dc.type Bachelor Thesis it_IT
dc.degree.name Storia dal medioevo all'età contemporanea it_IT
dc.degree.level Laurea magistrale it_IT
dc.degree.grantor Dipartimento di Studi Umanistici it_IT
dc.description.academicyear 2016/2017, sessione autunnale it_IT
dc.rights.accessrights closedAccess it_IT
dc.thesis.matricno 829069 it_IT
dc.subject.miur M-STO/01 STORIA MEDIEVALE it_IT
dc.description.note Tempora ludendi. it_IT
dc.degree.discipline it_IT
dc.contributor.co-advisor it_IT
dc.date.embargoend 10000-01-01
dc.provenance.upload Marta D'Anna (829069@stud.unive.it), 2017-10-07 it_IT
dc.provenance.plagiarycheck Alessandra Rizzi (alerizzi@unive.it), 2017-10-23 it_IT


Files in this item

This item appears in the following Collection(s)

Show simple item record